Monari Teresa

Intervista

Teresa Monari nasce a Castelluccio di Montese (MO)

Dopo l’incendio della sua abitazione a Trignano, Teresa Monari decide di unirsi ai partigiani svolgendo l’attività di staffetta. Rcconta dettagliatamente alcune operazioni di salvataggio, accompagnamento di partigiani e il trasporto di messaggi informativi. Viene poi arrestata dai tedeschi a causa di una delazione, portata nel carcere di Pavullo e poi in quello di Reggio Emilia. L’intervista termina con il racconto delle sue esperienze di lavoro in Francia come operaia.

00:08 La scuola durante il fascismo

00:30 La tessera scolastica
Montese, Modena (MO)

00:56 I genitori agricoltori

01:16 L’esperienza di lavoro come domestica

02:03 La scelta di aderire alla Resistenza. L'accompagnamento dei partigiani
Lizzano In Belvedere, Bologna (BO)

03:19 L'incendio della sua abitazione a Trignano (30 agosto 1943)
Trignano, Fanano, Modena (MO)

03:47 L'arciprete di Fanano e il suo tentativo di difenderla
Fanano, Modena (MO)

05:14 Nella scuola di Corticella, luogo di smistamento dei prigionieri
Corticella, Bologna (BO)

06:44 L'incontro con la partigiana "Anty" (Irma Marchiani)
Trignano, Fanano, Modena (MO)

08:01 I rifornimenti di medicine per il partigiano "Leo"
Mulino della Rocca

09:04 Il ricovero di "Leo" in un Mulino e il suo trasporto su una barella
Maserno, Modena (MO)

10:36 Il ritorno a casa e l'attraversamento del fronte

10:52 L'incontro con "Armando" e la missione a Montespecchio
Montespecchio, Montese, Modena (MO)

12:02 L'accompagnamento di alcuni partigiani e il trasporto delle lettere
Lizzano In Belvedere, Bologna (BO)

12:37 La spiata
Rocca Corneta, Bologna (BO)

13:49 L'interrogatorio a Fanano
Fanano, Modena (MO)

14:20 Il mese trascorso nel carcere di Pavullo
Pavullo Nel Frignano, Modena (MO)

14:38 L'interrogatorio a Pavullo e la minaccia dell'impiccagione
Benedello, Modena (MO)

15:29 La prigione di Reggio Emilia e gli interrogatori
Reggio Emilia (RE)

16:26 L'ufficiale austriaco e la ricerca di informazione sulla sua identità
Trignano, Fanano, Modena (MO)

17:44 In ospedale per via di una bronchite

0:00

00:00 Il lavoro nell’asilo

00:20 La scelta di aderire alla Resistenza (maggio 1944)
Porretta Terme, Bologna (BO)

01:41 L'antifascismo in famiglia e il sentimento antitedesco

02:57 La scuola durante il fascismo
Castelluccio, Bologna (BO)

04:51 L'inaugurazione della ferrovia Bologna-Firenze

05:54 La percezione della guerra nella famiglia presso cui lavorava come domestica

07:48 Il trasferimento a Trignano. I padroni del podere
Trignano, Fanano, Modena (MO)

08:55 L'incendio de La Palazza. L'organizzazione del podere

10:47 Le operazioni da staffetta
Corticella, Bologna (BO)

11:34 L'arrivo dei tedeschi in cerca del partigiano “Barba”
Montefiorino, Modena (MO)

12:32 La preparazione di una frittata per i tedeschi

0:00

00:00 L'accompagnamento dei partigiani

01:21 La visita ai genitori di "Armando"
Sassoguidano, Pavullo nel Frignano, Modena (MO)

02:16 La penuria di cibo

03:35 Il furto del pane da parte dei tedeschi
Trignano, Fanano, Modena (MO)

04:07 Il furto della farina da parte dei padroni del podere

06:02 le scarpe e il cuoio razionato
Fanano, Modena (MO)

07:47 La falsa notizia della sua impiccagione
Querciola, Bologna (BO)

08:06 L'uccisione di "Anty"

08:41 La spiata e il suo arresto

10:14 Gli interrogatori
Fanano, Modena (MO)

11:04 La minaccia dell'impiccagione

11:45 Un mese di prigionia a Reggio Emilia
Reggio Emilia (RE)

12:18 Il Dopoguerra: il lavoro come domestica e poi l’emigrazione in Francia

12:49 Il lavoro come operaia in un'officina elettronica

13:48 Il rientro in Italia

16:10 Un messaggio per i giovani

0:00

Vignola (MO) — 22 Marzo 2004.

Progetto/Ricerca: L'archivio delle Voci

Referente: ANPI Fanano e Sestola

Intervistatori: Alessandro Gherardini, Sergio Mariotti

Schedatura: Chiara Paris

Progetto a cura di: Comuni di Fanano e Sestola

Coordinamento progetto : Antonio Canovi

Data entry : Andrea Caira

Specifiche tecniche .

Durata totale : 00:45:00

File audio: 3

Scarica l'App