Pizzo di Campiano

Il sensitive point della battaglia della “Riva Ridge”

Pizzo di Campiano, Fanano (Mo) | 44.20000 E - 10.84775 N |

La notte tra il 18 e il 19 febbraio 1945, gli alpini americani della compagnia A dell’86° reggimento, della 10a divisione da montagna, come previsto dall’operazione Encore, attaccano il caposaldo tedesco, trovando una resistenza superiore alle aspettative. Per questo motivo, la sera del 19 febbraio la compagnia B, che aveva occupato Monte Cappel Buso, deve raggiungere questa cima per dar man forte ai compagni in difficoltà. I numerosi contrattacchi condotti dai tedeschi per riconquistare la cima strategica danno vita a scontri cruenti e durano fino al 25 febbraio, giorno in cui i soldati americani possono lasciare la cima, rilevati da un reparto anticarro della stessa divisione. Sul campo rimangono undici morti americani e 29 soldati tedeschi. Nel 2002, in occasione dell’evento: “Riva Ridge 1945-2002. Una montagna di pace” è stato collocato un monumento e un cartellone in tre lingue a ricordo della battaglia.

A Trignano è presente il Museo di Monti della Riva: Linea Gotica e Felix Pedro, dedicato ai protagonisti della battaglia della Riva Ridge.

Scarica l'App