Rocca medievale e Museo della Resistenza di Montefiorino

Montefiorino

Montefiorino (Mo) | 44.35943 E - 10.62531 N |

Nella Rocca di Montefiorino, che in precedenza aveva ospitato il presidio della Gnr, trova sede, a partire dal 18 giugno del 1944, il Comando unificato dei partigiani modenesi e reggiani protagonisti della Zona libera. La guida della resistenza in quest’area è Armando. Affiancato dal commissario Davide (Osvaldo Poppi). Nella Rocca hanno sede anche le prigioni della Divisione. Alla fine del mese ospita anche la Giunta popolare presieduta da Teofilo Fontana.

All’inizio di agosto i tedeschi rastrellano la Valle del Dolo, riconquistano la zona di Montefiorino e danno alle fiamme il paese.

Dal 1979 la Rocca ospita il Museo della Resistenza di Montefiorino. La zona libera è ricordata anche su una targa all’esterno della Rocca.

Rocca medievale e Museo della Resistenza di Montefiorino

Indirizzo

Via Rocca, 1, 41045 Montefiorino (Mo)

Apri su Google Maps

Scarica l'App