Sosta a Montespecchio

Montespecchio, Montese (Mo) | 44.26478 E - 10.88404 N |

Dopo la battaglia a Sassoguidano di Pavullo avvenuta il 21 settembre 1944, i partigiani di Armando, passano il fiume, rintuzzando ben due tentativi tedeschi di tagliare loro la strada verso Montespecchio: il primo sull’alveo del fiume Panaro, il secondo proveniente da Montese. Due sono i partigiani caduti durante il combattimento di Sassoguidano e ben otto i civili uccisi dai tedeschi nella stessa località.

Era già buio quando i miei 700 partigiani provenendo da tutti i dintorni [Sassoguidano], giunsero con i muli e i cavalli presso le rive del fiume Panaro; i ragazzi erano stanchi e accaldati sotto il peso dei fucili e delle mitraglie. Non eravamo ancora fuori pericolo perché i tedeschi continuavano a sparare, ma come avevo fatto altre volte, chiamai tutti a rapporto: bisognava arrivare dall’altra parte del fiume, il più presto possibile, senza lasciarsi travolgere dalle acque e dalla fretta. « »

Armando [Mario Ricci]

Scarica l'App